Je daleč - Sta lontano

di Marjeta Manfreda Vakar

 

Prossima uscita del libro Je daleč - Sta lontano di Marjeta Manfreda Vakar per le Edizioni Culturaglobale


Entro la fine di febbraio è prevista l'uscita della raccolta poetica dell'importante poetessa slovena Marjeta Manfreda Vakar

... nell'affresco disegnato da Marjeta Manfreda Vakar, il fatto che la maggiore realizzazione di un essere umano possa consistere proprio nel riuscire ad entrare in sintonia con quel mondo della natura che spesso finisce per fare da distratto fondale alle nostre esistenze, e che invece, se lo sappiamo cogliere nella sua essenza, ci può permettere di diventare un pezzetto dell'anima grande di un mondo che ha il privilegio di essere immortale.

Francesco Tomada

Qualcosa c'è in te

Qualcosa c'è in te,

nella luce dei tuoi occhi,

qualcosa, che è nel vento,

nella linfa delle betulle flessuose,

nell'immenso ondeggiare dei campi,

nel silenzioso sussurro del bosco,

nel cinguettio degli uccelli in volo

negli spazi sconfinati del cielo.

Qualcosa di candido,

gioia di bambino,

fragile visione,

porta spalancata,

attraverso cui pulsano le onde

delle insondabili profondità dell'oceano,

della meraviglia,

della vita.


 

È noto da tempo che il talento poetico si evidenzia nelle forme brevi, e Marjeta Manfreda in esse esprime molto bene il suo potenziale, con poche parole e figure stilistiche utilizzate di rado. Si tratta senza dubbio di un'autrice di talento, il cui spettro tematico va dall’erotismo ai temi sociali.

Dimitar Anakiev


 

Marjeta Manfreda Vakar (Slovenia) è nata a Lubiana nel 1962 e vive a Tolmino, dove ha completato gli studi liceali classici. In seguito ha studiato pedagogia sociale a Lubiana. Ha lavorato per un breve periodo nell’ambito pedagogico, e in seguito presso l’editrice Sanje. Diversi suoi articoli sono pubblicati su riviste; ha fatto parte di società alternative dedite allo studio della possibilità di vita salutare e sana. Nel 1999 è ritornata nella valle dell'Isonzo; per quindici anni ha vissuto a Caporetto e dal 2015 vive di nuovo a Tolmino. Nel 2005 ha iniziato una ricerca sul DNA della Slovenia ed i primi studi sono stati pubblicati nel 2009; nel 2010 i suoi studi sono stati discussi Ottava Conferenza Internazionale sull’Origine degli Europei a Lubiana, con interviste sulla rivista Misteriji e sul libro Ko laž postane resnica (Quando la bugia diventa verità) di Peter Amalietti, che ha pubblicato anche le sue poesie. La prima raccolta Predajanja / Le rese è stata pubblicata nel 2009, la seconda, Aladin in mala morska deklica na koncu sveta / Aladino e la piccola sirena alla fine del mondo nel 2013. Le sue poesie sono incluse ancque in diverse antologie in riviste, fra le quali ricordiamo Sotočja (Confluenze), Ladin večer, Primorska srečanja, Otočje, V zavetju besede.

Nel 2010 è stata tra i soci fondatori dell’associazione culturale PoBeRe (Posočje, Benečija, Rezija), adesso chiamata Nit.


 

Alcuni siti:

www.poetarumsilva.com/2012/08/09/marjeta-manfreda-vakar-poesie/

www.kd-nit.si/

www.poesialuogodiliberta.it


 

Email: marjetamanfreda@hotmail.com

  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco YouTube Icona

© 2023 by The Book Lover. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now